Saturday, 29/4/2017 | 1:13 UTC+2
Consobiomed

Biancheria casa: come proteggere il divano

Il copridivano e la biancheria casa

Il divano è un elemento d’arredo molto importante per un’abitazione. Esso adibisce a funzioni importanti sotto tutti i punti di vista. Innanzitutto, è il luogo che spesso si utilizza per trascorrere in relax alcune ore del proprio tempo libero, magari leggendo un libro o guardando un film. In più, i divani sono molto amati dai bambini e dagli animali. Si tratta, dunque, di elementi d’arredo ai quali sembra davvero difficile fare a meno ed è per questo motivo che vanno arredati al meglio e arricchiti di tutti quegli elementi che possano servire non solo a dare lustro alla vostra biancheria casa ma anche a proteggere da eventuali danneggiamenti il divano stesso.

Biancheria casa: la scelta del copridivano

L’esigenza di aggiungere alla biancheria casa il copridivano nasce dall’uso che bambini, animali ed individui potrebbero fare ogni giorno del divano. Se, ad esempio, i bambini o gli animali domestici utilizzano il divano per saltare è probabile che il divano possa rovinarsi. Ecco perché diventa importante procedere all’acquisto del copridivano. Scegliere un copridivano, però, richiede una certa attenzione. Non si può pensare di improvvisare l’acquisto. Il copridivano deve essere in grado di adattarsi alle forme e alle dimensioni del divano presente in casa.

Come scegliere il copridivano

Partiamo subito col dire che esistono diverse tipologie di copridivani. Ovviamente, la scelta deve ricadere sul copridivano maggiormente funzionale alle proprie esigenze e all’uso domestico che si fa del divano. Se in casa ci sono bambini o animali la cosa migliore da fare è acquistare un copridivano idrorepellente. Esso, infatti, permetterà di far scivolare lo sporco senza difficoltà grazie alla presenza in superficie di materiali molto resistenti e inattaccabili come il poliestere ed il polipropilene. Ovviamente, una volta individuata la tipologia di copridivano bisognerà guardare anche ad altri aspetti, ovvero valutare la presenza di quell’elemento nell’intero soggiorno.

Esistono, poi, i copridivani elasticizzati. Anche in questo caso, ci sono delle differenze tra un copridivano e l’altro. Ciò che bisogna sapere sin da subito, però, è che non tutti i copridivani elasticizzati che si trovano sul mercato sono in grado di adattarsi a tutti i divani. Infatti, c’è chi opta per l’acquisto di divani dalle forme o dalle dimensioni particolari che non permettono l’aggiunta di elementi esterni come il copridivano elasticizzato.

Se volete compiere la scelta giusta potrebbe, invece, essere utile misurare la lunghezza tra un bracciolo e l’altro. Ciò è importante perché potrebbe esserci una corrispondenza imperfetta tra i posti disponibili sul divano e il copridivano. Infatti, per un divano da due posti potrebbe essere necessario acquistare un copridivano da tre.

Queste semplici regole potrebbero aiutare a scegliere il copridivano giusto, un elemento importante della biancheria casa e del vostro soggiorno. Se la scelta viene effettuata con gusto e sagacia non solo il divano ma tutto il soggiorno ne trarrà beneficio.

-

Pubblica i tuoi commenti

Your email address will not be published. Required fields are marked *