Monday, 20/11/2017 | 10:44 UTC+1
Consobiomed

Combattere il mal di denti con rimedi naturali

Combattere il mal di denti con rimedi naturali

La tradizione popolare e i consigli delle nonne ci insegnano che per curare il mal di denti sono davvero molti i rimedi naturali a disposizione. Prima di ricorrere alle cure mediche, possiamo provare ad alleviare il mal di denti in diversi modi.

L’aglio

L’aglio è un alimento dalle notevoli proprietà antisettiche perché ricco di allicina, il principio attivo che viene liberato quando l’aglio viene schiacciato. Il dolore ai denti e l’infezione possono essere contrastati appoggiando l’aglio schiacciato o tritato sulla zona dolente. Una volta che il dolore sarà passato, l’aglio deve essere tolto, per evitare piccole lesioni o bruciature causate da un periodo di contatto eccessivamente prolungato.

I chiodi di garofano

Consigliati, soprattutto per i denti cariati, i chiodi di garofano: è sufficiente metterne a bollire in acqua una decina in una pentola coperta e attendere fino a quando l’acqua non avrà assunto un colore giallo tendente al marrone. A quel punto bisogna lasciar raffreddare l’infuso, quindi usarlo facendo degli sciacqui come se stessimo usando il collutorio.

La cipolla

In caso di ascessi dolorosi, invece, si può ricorrere alla cipolla: basta tagliarne una e passarne alcune fette sulle zona colpita, strofinando fino a quando il dolore non passa. Sempre per gli ascessi, si può utilizzare, in alternativa, una soluzione composta da acqua, sale e aceto: va usata per fare degli sciacqui, indirizzandola soprattutto sulla zona interessata. Si tratta di un antibatterico naturale alquanto potente.

Le foglie di cavolo

In caso di gengiviti, è opportuno optare per le foglie di cavolo: non tutti sanno, infatti, che permettono di ridurre l’infiammazione e il gonfiore. Basta applicarle tramite impacchi sulla zona dolente. Un’alternativa valida, sempre in caso di problemi alle gengive, può essere individuata nella salvia, anche in questo caso da usare con impacchi.

Camomilla ed estratto di aloe

Infine, una tisana di camomilla ed estratto di aloe si rivelerà utilissima per sconfiggere il mal di denti grazie alle sue proprietà sedative e lenitive.

La fitoterapia

La fitoterapia rappresenta una soluzione da tenere in considerazione: per alleviare il mal di denti è utile l’infuso di arpagofito, meglio conosciuto con il nome di “artiglio del diavolo”, oppure quelli alla maggiorana che ha un effetto calmante, al limone dal potere disintossicante, e alla lavanda che risulta analgesica e che anti-spasmodica).

La medicina tradizionale cinese

Chi è solito ricorrere alla medicina tradizionale cinese per risolvere i problemi di salute può provare a premere con forza il punto numero quattro del meridiano del grosso intestino. Tale pressione, da esercitare sulla fossetta che compare sulla mano quando vengono distanziati l’indice e il pollice, produrrà una sensazione immediata di sollievo.
Floriterapia e omeopatia

Nell’ambito dei rimedi naturali non si possono non citare la floriterapia, infatti i fiori di Bach curano queii disturbi dovuti al mal di denti legati a uno stress fisico, e l’omeopatia, con i granuli di Belladonna e i granuli di Coffea Cruda.

L’aromaterapia

Infine, l’aromaterapia permette di intervenire, attraverso l’inalazione degli oli essenziali, sulla riduzione dell’intensità dei sintomi che causano il mal di denti. Consigliati gli oli essenziali di basilico, di anice, di citronella e l’olio essenziale di cipresso, tutti somministrabili anche per via orale o con un massaggio.

L’importanza del dentista

Naturalmente tutti questi rimedi naturali non sostituiscono la diagnosi e le cure del dentista, ma rappresentano un palliativo più che valido nelle situazioni di emergenza o quando le infezioni e le infiammazioni sono di modesta entità.

-

Pubblica i tuoi commenti

Your email address will not be published. Required fields are marked *