Saturday, 29/4/2017 | 3:33 UTC+2
Consobiomed

Cos’è Angel Sound – Doppler fetale?

Angel sound doppler fetale: che cos'è e come funziona?

Le settimane prima del parto sono tra le più emozionanti per ogni mamma e i genitori sono spesso molto impazienti per tutto ciò che riguarda il proprio piccolo. Oggi esiste uno strumento che vi permetterà di sentire la presenza del bambino, anche se non è ancora nato e ciò è possibile grazie ad Angel Sound Doppler fetale. Si tratta di un apparecchio di uso domestico che riesce a rilevare il battito cardiaco fetale, per intenderci, è una sorta di versione piccolissima del rilevatore che viene utilizzato durante le visite ostetriche. È un piccolo gioiellino e non è pericoloso e vi potrà far provare la gioia di ascoltare il vostro bambino ancora prima della nascita.

Come viene utilizzato Doppler fetale

L’angel sound doppler vi permette di registrare il battito cardiaco del vostro piccolo durante la gravidanza. Gli ultrasuoni che vengono utilizzati funzionano ad una frequenza molto bassa ed è per questo che l’utilizzo di questo apparecchio non causerà alcun tipo di problema né al piccolo, né alla mamma. In sintesi Angel Sound Doppler Fetale, vi farà ascoltare il battito del cuore del vostro bambino, vi permetterà di ascoltare i movimenti, registrare il battito e sarà possibile persino collegare l’apparecchio al pc, per ascoltare il battito direttamente dalle case del vostro pc. Si consiglia di utilizzarlo a partire dalle dodicesima o quattordicesima settimana, perché prima di questo periodo il bimbo è ancora troppo piccolo ed quindi è difficile riuscire a rilevare il battito. Si dovrà spostare l’apparecchietto, situato poco sopra l’osso pubico, muovendolo delicatamente in diversi punti per captare il battito; all’inizio dovrete essere un po’ pazienti, il cuore del piccolo è situato in parti diverse da donna a donna.

L’apparecchio nei dettagli

È un apparecchio ideato per un uso domestico ed è semplice ed immediato nel suo utilizzo: per iniziare a registrare vi basterà collegare il cavetto che troverete nella confezione, ad una delle due prese e l’altra estremità all’ingresso del computer. Inserite la batteria e inserite anche la cuffia che troverete in dotazione. A questo punto spargete un po’ di gel conduttivo, che troverete all’interno della confezione, oppure anche acqua se volete, al centro del pube. Adesso potrete posizionare AngelSound ed iniziare la vostra ricerca, ricordando di girare la rotellina in senso orario perché il volume sia al massimo e vi permetta di ascoltare il battito del vostro bambino in maniera chiara e forte. Ricordate che è un apparecchio assolutamente sicuro e non causa nessun danno al bambino e alla mamma e non sono mai stati riscontrati danni a seguito dell’utilizzo di Angel Sound, grazie all’uso di basse frequenze per il suo funzionamento.

-

Pubblica i tuoi commenti

Your email address will not be published. Required fields are marked *