Migliorare la sicurezza dei bebè con i giusti lettini per bambini

Trascorre notti insonni per tranquillizzare i propri pargoletti è una pratica che sicuramente non piace né a mamma, né a papà, soprattutto quando bisogna svegliarsi presto al mattino per andare a lavoro. Stare alle prese con un neonato non è un’operazione semplice e ci vuole molta calma, buon senso e soprattutto un’adeguata fornitura di accessori utili a soddisfare tutti i bisogni del bebè, a partire da comodi lettini per bambini fino ai mobili ad-hoc per il cambio e il bagnetto.

Quando si decide di affrontare la spesa per le “forniture” del piccolino conviene puntare solo su prodotti di pregiata fattura, certificati e realizzati con materiali non dannosi garantiti dal produttore. Tra le imprese italiane più attive impegnate nel mercato degli articoli per neonati, Billo e Pallina (billoepallina.it) occupa una posizione di rilievo grazie alla sua ampia carrellata di prodotti realizzati artigianalmente secondo le antiche tradizioni del passato.

Per chi è ancorato allo spirito “tradizionalista” di un tempo, Billo e Pallina propone mobili e lettini per bambini dallo stile classico, sobrio, funzionale e senza esagerazioni, che potrebbero entrare in contrasto con gli ambienti domestici. Cuscini, tappeti, paracolpi, fiocchi, accappatoi e intere collezioni di mobili per i più piccolini che fanno innamorare qualsiasi mamma, invogliando a un acquisto rapido oppure fornendo ottimi spunti per decorare la stanzetta del piccolo.

Relax totale con i lettini per bambini di Billo e Pallina

In Italia, sono pochissimi i produttori che possono vantare una ricca fornitura di complementi d’arredo per bebè e Billo e Pallina rientra fra questi. I suoi “cavalli di battaglia” sono caratterizzati da lettini per bambini stilosi e di ottima qualità. Ad esempio la collezione Family Bear è un tripudio di pelle bianca che caratterizza ogni pezzo di questa linea, a partire dal comò e dal bagnetto a 4 cassetti fino ad arrivare alle culle con cappotta con balza e copri-fasciatoio in bianco avorio con splendide decorazioni di orsacchiotti.

Una considerazione da fare è quella di comprendere quale fantasia, tessuto o design sia più adeguato alla stanza, se mai tinteggiando le pareti con colori pastello chiari per creare un’atmosfera rilassante e accogliente per il pargoletto. Anche la disposizione dei lettini per bambini deve essere mirata, evitando di posizionarli in zone con molta luce che potrebbero accecare gli occhi del bambino. Grazie alla morbida seduta dei lettini Billo e Pallina, ogni bebè potrà trovare la giusta posizione per una corretta crescita oltre a un comfort estremo.

Semplici regole per rendere più piacevoli il riposino del bebè

Qualsiasi lettino per neonato si scelga, oltre alla qualità costruttiva, è bene tenere a mente anche piccoli e pratici accorgimenti per garantire al piccolino un riposo ottimale. Prima di tutto, un’attenzione particolare è rivolta alla posizione: considerando le ampie proporzioni dei lettini è necessario coricare il bambino in posizione supina, ossia a pancia in su, per evitare possibili soffocamenti.

Verificare sempre il clima all’interno della stanza (che deve attestarsi sui 18-20 gradi) e non proteggere il bebè con vestiti troppo pesanti e coperte aggiuntive, che potrebbero farlo sudare. Infine, è bene scegliere sempre un materassino non abbastanza rigido, della stessa misura del lettino e soprattutto traspirante, in modo da migliorare la circolazione dell’aria permettendo al bambino una buona respirazione durante il sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *