Wednesday, 23/8/2017 | 7:30 UTC+2
Consobiomed

Passeggini leggeri: per la salute della mamma e del bebè

passeggini leggeri

Il mestiere della mamma e, in generale, dei genitori è complicato. In un’epoca dove le famiglie, per andare avanti, hanno bisogno di un lavoro stabile non solo di uno dei due coniugi ma di entrambi è fondamentale cercare di imparare il prima possibile tutto ciò che bisogna saper fare e conoscere in merito alle abitudini e alla crescita di un figlio. Questo vuol dire che non solo le mamme ma anche i papà devono prendere confidenza con culle, passeggini, pappe e chi più ne ha più ne metta. Certo, quando arriva il primogenito non è facile prendersene cura nel migliore dei modi. Si impara anche da piccoli errori. Inoltre, bisogna considerare fattori come l’emozione e la paura di sbagliare. Dopo i primi momenti di difficoltà poco alla volta tutto sembrerà più facile. Basta soltanto farci l’abitudine e acquistare i prodotti giusti. I genitori di bambini piccoli sono sempre alla ricerca di passeggini per i loro figli. Tra i prodotti maggiormente utilizzati troviamo i passeggini leggeri. Ecco tutti i vantaggi di questi passeggini davvero comodi e in grado di adattarsi a diverse situazioni.

Passeggini leggeri: gli accessori che non dovrebbero mai mancare

Quando si è sul punto di acquistare passeggini leggeri è importante ponderare bene questa scelta, cercando di porsi delle domande sulle proprie esigenze e sugli accessori che maggiormente possono fare comodo ai genitori e al bambino. L’aspetto economico non va sottovalutato. Quella dei passeggini è una spesa non costosissima ma comunque importante ed impegnativa. Visto che si tratta di un prodotto molto utile non solo per un breve periodo di tempo ma per i primi anni di vita del bambino, è consigliabile orientarsi su un prodotto di qualità e che, se possibile, abbia prezzi accessibili. In ogni caso, ci sono degli accessori che fanno di un passeggino leggero un prodotto all’avanguardia e funzionale. Il fattore peso va comunque considerato. Chiaro che acquistando passeggini leggeri il peso sia non eccessivo ma esistono ugualmente delle differenze tra un passeggino e un altro, senza contare che sul mercato sono disponibili anche i passeggini ultraleggeri, dal peso ancora più limitato. Passeggini leggeri con capottina piuttosto grande, con ruote dinamiche e con uno schienale che permette al bambino di assumere più di una posizione si fanno sicuramente preferire rispetto a quei passeggini che non hanno questi accessori o queste funzioni ulteriori. Nonostante l’aggiunta di tali accessori, il peso del passeggino non lieviterà ma si manterrà su livelli piuttosto bassi, tendenzialmente tra i 6 e i 7,5 kg.

Passeggini leggeri: comodi per i bambini ma anche per i genitori

La scelta dei passeggini leggeri va fatta tenendo in considerazione non soltanto gli aspetti legati al comfort del bambino. Quelli sono certamente importante ma se i genitori dovessero trovarsi male o avere difficoltà a quel punto il rischio è di rimanere comunque delusi dal prodotto. Ecco perché bisogna valutare alcuni fattori. Ad esempio, l’altezza dei genitori. In base all’altezza di mamma e papà è possibile scegliere passeggini in grado di adattarsi a queste misure nonché al punto in cui il passeggino verrà aperto e chiuso. Una scelta che va fatta considerando se sarà soprattutto la mamma oppure anche il papà a guidare il passeggino. Vanno, inoltre, fatte delle analisi anche dal punto di vista climatico ed ambientale. Temperature rigide potrebbero, infatti, rendere necessaria l’aggiunta di una mantellina parapioggia e di un tettuccio più ampio, per proteggere il piccolo sia dall’acqua che dal vento.

-

Pubblica i tuoi commenti

Your email address will not be published. Required fields are marked *