Monday, 20/11/2017 | 10:48 UTC+1
Consobiomed

Pericoli della dieta del gelato

I pericoli della dieta del gelato

Soprattutto nella stagione calda, verrebbe voglia di alimentarsi solo con alimenti freddi o meglio …ghiacciati, vero? Esiste una dieta ad hoc pensata proprio per questi casi.

Rischi e pericoli della dieta del gelato, panoramica

Ammettiamolo. Pochi cibi appaiono anti-linea come una bella coppa ripiena di fiordilatte, nocciola, crema ed una bella spruzzata di panna montata. Eppure, senza ovviamente arrivare a questi eccessi calorici, è stata inventata tempo fa perfino una dieta del gelato: sembra troppo bello per essere vero, di cosa si tratterà? Andando a scavare fino in fondo, in realtà questo alimento non sarebbe poi così ostracizzato nemmeno dal nutrizionista più intransigente: è possibile perdere peso anche se si mangi qualche gelato leggero, abbinando ovviamente un’alimentazione sana e del movimento. La dieta del gelato vera e propria invece è proprio basata su questo particolare cibo, va seguita per una settimana – non di più! – è composta da 1200/1300 kcal e promette di far perdere la bellezza di 3 o 5 kg: si, avete capito bene. Tutto questo può essere ripetuto circa una volta al mese, per perdere via via gradualmente peso. Ovviamente non si mangia solo gelato, ma anche frutta, verdura ed una fonte proteica alternativa al giorno come pesce, carne ecc, per quanto il gelato in sé sarebbero da preferire gusti alla frutta – cioè senza latte, panna e uova – dato che sono molto meno calorici. Nutrirsi in questo modo è sicuro? Oppure sussistono rischi e pericoli della dieta del gelato a cui dovremmo fare attenzione?

Una volta ogni tanto non dovrebbero esservi problemi

Cerchiamo di fare immediata chiarezza. Parlando dei rischi e pericoli della dieta del gelato possiamo dire tranquillamente che uomini e donne adulti ed in buona salute che seguono di tanto in tanto questo approccio alimentare possono dormire sonni più che tranquilli. Diverso può essere il discorso per chi invece ha qualche problemino, come ad esempio i diabetici. Essendo il diabete una malattia ormai diffusissima anche nel nostro Paese dobbiamo ricordarvi come qualcosa come la dieta del gelato, cioè un’alimentazione ricchissima di zuccheri è sicuramente qualcosa in grado di farvi del male sia nel breve che soprattutto nel lungo periodo. In tal caso se volete perdere peso è sicuramente meglio rivolgersi ad un nutrizionista e lasciarsi tentare da questo goloso dessert solo rare volte. Altra cosa da aggiungere è che si tratta di una dieta abbastanza ipocalorica: 1200 kcal infatti non sono moltissime e specie se si brucia tanto per motivi magari di lavoro o di sport o, viceversa, non si è affatto abituati a stare a dieta, i mancamenti possono essere sempre dietro l’angolo. Importante dunque portare sempre con sé una bottiglietta di acqua ed eventualmente una bustina di zucchero per potersi riprendere il prima possibile. Aggiungiamo inoltre una cosa: il gelato è ormai un alimento perfettamente sicuro se acquistato da gelatai che seguono le più regolari norme igieniche di conservazione e fabbricazione, attenzione però se andate in posti un po’ più “rustici” dove non avete sicurezze riguardanti la provenienza del latte: in tal caso può essere possibile contrarre malattie seccanti ed anche potenzialmente pericolose come la brucellosi.

-

Pubblica i tuoi commenti

Your email address will not be published. Required fields are marked *