Thursday, 29/6/2017 | 10:49 UTC+2
Consobiomed
  • combattere l'allergia alla frutta a guscio
    Allergia alla frutta a guscio e ai semi

    La frutta a guscio, definita oleosa nelle classificazioni bromatologiche, ma più comunemente conosciuta come frutta secca, comprende numerose varietà tra cui noci, noci brasiliane, nocciole, mandorle, pinoli e pistacchi. Pur avendo in comune la potenzialità di provocare sensibilizzazione più di altri alimenti e di scatenare reazioni allergiche anche importanti, le famiglie botaniche di provenienza della

    Continua
  • gli esami delle feci
    A cosa serve l’esame delle feci?

    L’esame delle feci implica: 1) un esame esteriore, 2) un esame del contenuto delle materie, 3) un esame chimico, 4) una ricerca dei parassiti, 5) un esame batteriologico. L’esame esteriore Per poter praticare questo esame, occorre disporre di almeno 200 grammi di materie fecali: ma è preferibile portare in laboratorio le feci di 24 ore,

    Continua
  • cinesiterapia
    La cinesiterapia attiva

    La cinesiterapia attiva comprende tutti gli esercizi terapeutici eseguiti utilizzando contrazioni muscolari del paziente. E’ quindi una materia molto vasta, fatta di limiti dati solo dalle finalità perseguite. Queste sono essenzialmente: migliorare la forza del muscolo, migliorare la capacità di lavoro muscolare e quindi la resistenza allo sforzo, migliorare la coordinazione dei movimenti. Per raggiungere

    Continua
  • Che cos'è la fototerapia
    Fototerapia: di cosa si tratta?

    La fototerapia è la branca della fisioterapia che sfrutta le proprietà terapeutiche delle radiazioni luminose visibili ed invisibili. Si ricorda che alla base del fenomeno luminoso stanno vibrazioni elettromagnetiche. Le erogazioni luminose percettibili dall’occhio umano hanno una lunghezza d’onda compresa tra i 4000 ed i 7600 angstrom; le bande luminose non percettibili al disopra ed

    Continua
  • Igiene orale
    L’igiene dentale

      L’igiene orale è fondamentale per la salute dei denti e della bocca ed è per questo che un’educazione all’igiene orale si rivela indispensabile sin dai primissimi mesi di vita del bambino. In generale, è indispensabile recarsi dallo specialista almeno due volte l’anno, ciò servirà ad evitare future cattive sorprese, dolori, rischi di perdere i

    Continua
  • Tutti abbiamo l'oro in bocca
    Abbiamo tutti l’oro in bocca

    Ci fanno soffrire da piccini quando spuntano, nell’età scolare quando dondolano o se dobbiamo rassegnarci a noiosi apparecchi per raddrizzarli e ancora di più da adulti, visto che la carie è la malattia più diffusa al mondo: per molti di noi i denti rappresentano davvero una fonte di ansia. Ma per gli scienziati si sono

    Continua
  • Nefropatie
    Che cosa sono le nefropatie?

    Nefropatie: caratteristiche e sintomi In senso generico con tale termine si indicano tutte le malattie renali. In particolare il termine è riferito a malattie che colpiscono contemporaneamente i due reni, in quanto prodotte da cause che si diffondono per via ematica. E pertanto piú proprio parlare di nefropatie ematogene. Esse sono state distinte in diversi

    Continua
  • assistenza e supporto al parto
    Assistenza e supporto al parto

    Sebbene sia impossibile prevedere come si svolgeranno il travaglio e il parto, ci sono molte tecniche che potete adottare per rendere l’esperienza più positiva. Dovrete solo esercitarvi un po’.  È giunto il momento di decidere dove partorire, che tipo di analgesia prevedere, e chi volete accanto per assistervi durante il travaglio.

    Continua
  • Come scegliere dove partorire
    Scegliere dove partorire

    Potreste scegliere di partorire in ospedale, per usufruire delle tecnologie mediche in caso di necessità, oppure potete optare per un luogo più informale, come un ambulatorio ostetrico o persino la vostra casa. Qualunque sia la vostra decisione, è fondamentale che conosciate a fondo tutte le alternative, per capire cosa sia meglio per voi. Ricerche hanno

    Continua
  • Le ansie del parto

    Prima o poi nel corso della gravidanza, sentirete il peso dell’ineluttabilità del parto e sorgeranno le prime ansie del parto. Eccitazione, paura, impazienza, incertezza e perplessità sul fatto stesso di riconoscere l’inizio del travaglio sono tutte emozioni che vi riempiranno la mente nell’ultimo trimestre, a mano a mano che si avvicina il grande momento. La

    Continua