Tagcaldo

Le migliori bevande estive

Con l’arrivo del caldo torrido, la frutta e le sostanze naturali ci aiutano a vivere meglio, sopportando le alte temperature. Ecco quindi una selezione di ottime bevande naturali che ci rinfrescano, ci fanno apparire belli e ci mantengono in salute.

Per non morire di caldo

Le bevande estive sono utilissime per non morire di caldo, ma anche per altro perché altrimenti potremmo sfruttare l’acqua. Ma tutti gli esperti consigliano durante l’alta stagione di non bere solo acqua, ma anche qualcosa che comprenda vitamine e Sali minerali che combattano l’afa, e che non ci rendano spossati.

Certo le bevande estive devono dissetare, ma meglio che siano naturali. Per esempio il latte di mandorla, che si può sorseggiare addolcito per esempio di agave, da preparare a casa con dei panetti di pasta di mandorle.

Oppure il latte d’oro, ovvero il latte di Curcuma, che va molto di moda ma non è solo una semplice operazione commerciale: infatti il latte alla curcuma è una variante vegana se unito al latte di mandorla o di riso. E ovviamente va messo in frigo prima di berlo.

Ma se volete qualcosa di più leggero del latte, ci sono anche bevande semplici, come le acque aromatizzate e ricche di vitamine.

Bevande al limone

La limonata estiva è un’ottima scelta, che non ha nulla da invidiare alla limonata calda che si beve d’inverno. Si fa con dei limoni, acqua e dello zucchero, da inserire a piacere. Si mescola il tutto, si mette in frigo e magari si correda con della menta per un tocco di originalità.

Altre bevande fatte in casa

Se volete risparmiare tempo e denaro, e per scegliere personalmente gli ingredienti e la loro provenienza, allora meglio preparare a casa le vostre bevande estive preferite. Tenetele in frigo un paio di giorni, cambiando colori e sapori.

Così potete evitare di perdere tempo a controllare le etichette e non avrete l’ansia che ci siano coloranti o dosi eccessive di zucchero. Tra le migliori bevande estive faidate c’è quella allo zenzero che tonifica, è buona e aiuta anche la digestione.

Procuratevi dello zenzero fresco, dello zucchero, acqua e limone che aiuta a rendere tutto più dissetante.

Ci sono anche delle bevande estive analcoliche, la più classica delle quali è il the freddo, al limone o alla pesca, ma anche in altre versioni che stanno prendendo piede e che rimangono anche dopo l’estate. Per esempio il the freddo alla menta o agli agrumi, come il pompelmo.

Oppure centrifughe o gli smoothies, che vanno di gran moda e tutti ormai li desiderano. Comunque, al di là della moda, sono bevande estive estremamente dissetanti, nonché ricche di vitamine e Sali minerali. Sono ottime quindi per combattere il caldo e l’afa, permettendo di finire la giornata sempre freschi.

E poi di queste bevande ce ne sono di tutti i tipi, con il latte di mucca o vegetale, senza latte, con verdure come il sedano e le carote, con frutti di bosco o di agrumi, per colore o per tipologia. Non metteteci troppo zucchero e, soprattutto, non dimenticatevi del ghiaccio!